7 requisiti per l’isolamento acustico delle finestre

Categoria
Scritto da
Redazione
Pubblicato il
21 Giu 2024
Condividi
Isolamento acustico delle finestre: ecco 7 requisiti fondamentali che rispettano la normativa.

Viavai continui di bus e auto sulla strada, clacson a ogni ora del giorno, mesi e mesi di cantieri e movida notturna. Quante volte hai desiderato delle finestre insonorizzate, antirumore? Le città offrono impagabili opportunità, ma allo stesso tempo devono essere un ambiente sostenibile in cui abitare. Continui rumori impattano sui livelli di stress, sulla qualità del sonno e quindi sul benessere e sulla salute. E quindi come ottenere il miglior isolamento acustico delle finestre, per isolare il mondo fuori e realizzare uno spazio davvero protetto e confortevole? 

In questo articolo vedremo quali parametri tenere in considerazione per scegliere infissi e serramenti ad alte performance di isolamento acustico.

Isolamento acustico serramenti: la normativa UNI 11296

Quando parliamo di isolamento acustico, non ci riferiamo a un parametro “a sentimento”, ma a un valore che può essere calcolato con precisione e che, soprattutto, deve rispettare i requisiti minimi espressi dalla normativa UNI 11296.

Questa normativa stabilisce i parametri acustici che infissi e serramenti interni ed esterni devono avere, al fine di isolare il rumore per propagazione aerea ed essere commercializzati in Italia. Si applica in caso di interventi su edifici precedentemente esistenti o di nuova costruzione.

Vediamo nello specifico quali sono questi parametri tecnici di riferimento.

Indice di isolamento acustico (Rw)

Misura la capacità della finestra di ridurre il rumore proveniente dall’esterno. Più il valore di Rw è alto, migliore sarà la performance di isolamento del serramento.

Indice di adattabilità all’isolamento acustico (Rw,p)

Determina la capacità di un sistema di chiusura di adattarsi a differenti condizioni di montaggio e messa in opera. Un valore maggiore indica una migliore propensione all’adattamento e, quindi, un’eccellente affidabilità dell’intera struttura.

Potere fonoisolante (Dnr)

Fornisce importanti informazioni e specifiche sulla capacità di una finestra di ridurre il rumore proveniente dal traffico generato da veicoli. Anche in questo caso, più alto è il numero di questo parametro e migliori saranno le sue performance finali.

Oltre a questi parametri, esplicitati anche a livello di progettazione, la normativa UNI 11296 interviene su aspetti come le caratteristiche del telaio e la sua qualità, il tipo di vetro predisposto e le guarnizioni presenti. Tutti questi requisiti insieme contribuiscono al calcolo delle performance di isolamento acustico dei serramenti.

Isolamento acustico delle finestre: le performance dei serramenti possono essere calcolate grazie a specifici parametri tecnici.

L’isolamento acustico dei serramenti va calcolato in base a parametri tecnici di riferimento.

Cosa controllare per assicurarsi il miglior isolamento acustico delle finestre

Per ottenere alti standard di isolamento acustico delle finestre non è sufficiente affidarsi al solo marchio CE. Infatti è bene conoscere e verificare diversi elementi, oltre ai valori già approfonditi dalla normativa UNI 11296. Vediamo insieme quali.

Il tipo di vetro

Mai sentito parlare di vetri doppi o – ancora meglio – tripli vetri? Al contrario dei vetri singoli, hanno uno spessore differenziato e un’intercapedine riempita di gas inerti, come l’argon.

Che si tratti di serramenti in legno lamellare o altro materiale, quindi, predisporre un eccellente tipologia di vetro innalza i livelli di isolamento acustico e anche termico.

Le guarnizioni

Spesso dimenticate in favore dell’estetica, sono un elemento quasi puramente tecnico, ma di importanza basilare. Guarnizioni elastiche e resistenti, di alta qualità, e perfettamente aderenti a vetri e telaio fanno tutta la differenza del mondo quando parliamo di isolamento acustico delle finestre. E – di nuovo – anche termico.

La qualità del telaio

Un telaio ben progettato, realizzato e installato correttamente contribuisce in modo sostanziale alla performance dell’intero sistema di chiusura. Assicurati che in legno, pvc o alluminio sia realizzato con materiali solidi, robusti e resistenti.

Isolamento acustico degli infissi: un telaio ben progettato e installato è un requisito fondamentale.

Un telaio ben progettato e correttamente installato è prerequisito fondamentale di un eccellente isolamento acustico delle finestre.

Le certificazioni

Per soddisfare i requisiti richiesti e dimostrare di aver rispettato le indicazioni di progettazione esistono anche varie certificazioni che attestano le alte performance di isolamento acustico delle finestre, grazie al superamento di test mirati e controllati.

Ora che conosci tutti gli strumenti necessari ad assicurarti alti standard di isolamento acustico delle finestre, ti aspettiamo in showroom a Bra (CN) e Carmagnola (TO), per guidarti nella scelta dei migliori infissi e serramenti per te, accedendo a detrazioni fiscali vantaggiose. Richiedi subito un appuntamento.

Articoli suggeriti

05 Luglio 2024

Casa domotica con serramenti intelligenti: è possibile?

28 Giugno 2024

Perché scegliere serramenti in pvc Finstral